Piattaforme migliori o utenti migliori?

16 02 2007

Ho girato diverse piattaforme blog prima di approdare a WordPress, sia in lettura che in scrittura, l’ho scelta perchè mi sembrava tutto più pulito, più professionale, più “web”!

Poi leggendo e commentando alcuni post mi sono reso conto di una cosa: non è che wordpress (non solo lui.. parlo in generale, ci sono anche altri ottimi CMS e piattaforme blog in giro) è migliore per tutte le sue caratteristiche tecniche che non sto ad elencare, ma per gli utenti che ci ‘bazzicano’. Certo, è molto frustrante andare in certi blog a dir poco ‘orribilanti’ pieni zeppi di testo evidenziato, mp3 pesantissimi in sottofondo (e perchè no, qualche video in esecuzione automatica), script pesantissimi e polvere stellata che viene dalla barra degli indirizzi.. no no.. forse queste ‘grafiche’ incarneranno in modo migliore il “Diario” al femminile ma può far breccia a malapena a quei 4 amici a cui preghi su MSN a visitare e commentare, può essere un passatempo, ma se vogliamo questo tanto vale scrivere e disegnare nel caro vecchio diario cartaceo.

e voi? che ne pensate?  avete notanto anche voi questa cosa? o appartenete a quella cerchia e vi sentite offesi? 🙂

Annunci




Pattern java: Singleton

15 02 2007

Ovviamente questo blog è nato per condividere insieme alla rete la mia esperienza per essere in tal modo un punto di riferimento (spero positivo) verso chi si vuole avvicinare al mondo ‘professionale’ dell’IT.. quindi ogni volta che imparerò una cosa la pubblicherò per aiutare gli altri nelle mie stesse condizioni (che bravo che sono ah?)

Design pattern

Come è noto nel campo dell’informatica, non è mai necessario reinventare la ruota, ed è per questo che un gruppo di 4 programmatori (la banda dei 4, GoF(Gang of Four) si sono riuniti per formulare le soluzioni più efficenti a 23 tipici problemi della programmazione ad oggetti chiamati proprio Design pattern

Singleton

Il pattern singleton permette di assicurare che c’è solamente una ed una sola istanza di un oggetto creato. Essa viene utilizzata quando questa classe è soggetta a varie responsabilità e come rete comanda, l’esempio che calza più a pennello è la gestione di una stampa (non vorremmo mandare in stampa più cose contemporaneamente per far crashare il nostro bel Windows ^_^ ). Qui di seguito riporto un esempio di come tale cosa deve essere gestita, voi ovviamente dovete cambiare e/o implementare il codice che è solo una guida o se vogliamo una struttura di base:

class StampaPagina {

private static boolean esistente = false;

private StampaPagina() {

}

public static StampaPagina lancia() {

       if (esistente) {  //Se abbiamo già creato
                     //l'istanza del nostro oggetto..

       System.out.println("Errore!");

       return null;

    }

       esistente = true; //.. altrimenti

       return new StampaPagina();

  }

}




La prima tappa si avvicina

15 02 2007

Non scrivo da molto, ma penso che ne sia fregato a ben poche persone 😀

Mi sto preparando per il mio primo colloquio, in un azienda che fa SW Java :-/

appuntamento sabato alle 11 am, come andrà a finire? intanto studicchio un po di Java e alcuni pattern visto che di java ho sempre scritto programmini ‘scemi’ :-/ e dovrò affrontare per la prima volta la J2EE. Riuscirò a coprire le mie lacune?